Ospitalità

Sangallo, ospitalità rurale nella campagna di Bedizzole

SangalloNight

Dormire sul Garda/4

Abbiamo già parlato di Bedizzole come uno dei “poli” dove l’agriturismo negli ultimi anni è proliferato, seppur con forme e modalità diverse, a sfruttare le potenzialità di una zona che oltre ad una grande tranquillità fuori dalle rotte classiche offre anche i vantaggi di una base strategica per visitare il Garda, le sue “capitali” e le vicine città d’arte.

La struttura forse più autenticamente “rurale” fra quelle attive in paese è probabilmente l’agriturismo Sangallo, in frazione Cogozzo, nel cuore di una campagna che gira ancora a ritmi d’altri tempi. Si tratta d una classica cascina lombarda di fine 1700, acquistata per mille lire dal trisnonno dell’attuale proprietario Simone Bottarelli, oggi al comando insieme al fratello di un’azienda agricola a pieno regime che oltre ad un allevamento di faraone, coltiva 12 ettari di mais (conferito alla locale cooperativa Farine Tipiche del Lago di Garda) e produce olio, frutta e verdura e marmellate.

Nel 2003 la decisione di realizzare una struttura ricettiva con 8 camere, tre appartamenti ed una sala ristorante da 50 posti aperta tutte le sere d’estate anche alla clientela esterna e d’inverno solo il weekend. La gestione è famigliare e tutto, dalle camere spartane e funzionali alla cucina, è all’insegna di una semplicità contadina che una vasta clientela straniera non manca di apprezzare durante i mesi estivi, prenotando online ed utilizzando l’agriturismo come punto di partenza per esplorare il territorio. Il menù cambia tre volte all’anno in base alle stagioni (estivo, primaverile ed autunno-invernale) e prevede l’utilizzo di prodotti aziendali o del comunque del territorio circostante: bisogna aspettare l’inverno però per assaggiare il piatto più tipico, la Faraona ripiena al forno, il più gettonato dalla clientela insieme alla pasta fatta in casa (tortelli al Bagoss, tagliatelle al ragù di verdure dell’orto), alle crespelle formaggio e funghi ed alle grigliate di manzo e cavallo. In abbinamento, i vini spesso splendidi delle cantine di Bedizzole e persino qualche blasonata etichetta di Franciacorta.

 

Sangallo Sala

Lascia un Commento