News Piatti e Ricette

Caponsei, la ricetta del “Fiore” di Desenzano

Caponsei

I “caponsei” sono una ricetta della tradizione contadina mantovana, tipica cioè di un’area geografica di prossimità con il territorio del lago di Garda. Logico che questa “vicinanza” provochi spesso sconfinamenti anche in ambito gastronomico, portando piatti come questi a “risalire il Mincio” fino a lambire anche le coste del più grande lago d’Italia,  con incroci, rivisitazioni o gustose personalizzazioni. Alla trattoria Il Fiore di Desenzano, per esempio, i Caponsei sono uno dei piatti in assoluto più gettonati, e vengono preparati secondo una variante famigliare che li differenzia rispetto all’antica ricetta tradizionale. Ecco la ricetta, gentilmente messa a disposizione dei lettori di Garda Expo da Paola Papa. Provate anche voi a prepararli a casa.

 

Ingredienti: circa 2 etti di  pane raffermo tritato,1 uovo intero, prezzemolo, sale, pepe, noce moscata, uno spicchio d’aglio tritato, burro fuso (poco), brodo vegetale, formaggio Grana grattugiato.

Unire tutti gli ingredienti in una terrina e mescolare bene per ottenere un impasto morbido ma compatto e asciutto. Formare con le mani infarinate delle palline d’impasto e modellarle secondo la forma di gnocchi allungati.

Cuocere in brodo i Caponsei fino a che non vengono in superficie. Condire in seguito con Grana Padano grattugiato, burro fuso e salvia.

Lascia un Commento