News

100 sfumature di bianco in Castello a Desenzano

Castello - esterno

Dal Lugana alla Valtènesi, dalla Valle Camonica al Piemonte, passando per il Veneto, l’Alto Adige, giù fino alla Campania: le sfumature del bianco sono più numerose di quanto si pensi, e per chi vuole approfondirle questo weekend torna “Castello in Bianco”, la manifestazione organizzata dall’associazione Vivabacco che, dopo il fortunato debutto dello scorso anno, si prepara a bissare con due giorni tutti dedicati all’universo gardesano ed italiano dei grandi vini bianchi di qualità. Sono 45 in totale le cantine che partecipano all’evento, per un banco d’assaggio che ospiterà la bellezza di un centinaio di vini in libera degustazione (10 euro il calice, ingresso libero, possibilità di acquisto diretto). Numerose ed interessanti anche le degustazioni guidate previste nel salone Gino Benedetti del Castello (20 euro l’una con set di sei bicchieri, info e prenotazioni al 340-5758827 o al 331-5650420): si comincia sabato 10 alle 18 con una session imperdibile dedicata al Derthona Timorasso (condotta da Matteo Silva), poi Bollicine da Bacche Nere alle 19.30. Domenica 11 alle 10.30 spazio anche all’Olio Garda Dop (gratuita). A seguire Bollicine sur lie (11.30), Bianchi di Montagna e di Confine (15), Sperimentando coi Bianchi (17) ed in chiusura gli Amici di Vivabacco con varie cantine alle 19. Infine, un pizzico di arte con la mostra Vestire il Vino, personale di illustrazioni ed acquarelli a cura di Davide Bisi.

Lascia un Commento