Il gusto del Garda News

Dal Garda il Fior di Sambuco, la bibita dell’estate

Sambuco2

Arriva sul mercato la nuova bibita targata Tassoni: l’azienda di Salò, vera e propria icona del lifestyle gardesano grazie alla celebre Cedrata, ha dato il via in questi giorni alla distribuzione della nuova sodata premium Fior di Sambuco, prodotto che rappresenta di fatto un’innovazione assoluta nel campo dei soft drink. La nuova bibita targata Tassoni, commercializzata nella tradizionale bottiglietta in vetro da 180 ml che ha reso la Cedrata famosa nel mondo, è una bevanda gassata rigorosamente analcolica basata sull’estratto dei fiori di Sambucus Nigra, pianta che in primavera fiorisce copiosa un po’ ovunque su tutto il territorio italiano. I piccoli fiori bianchi vengono estratti in acqua per ottenere un infuso dall’aroma floreale e fruttato: scorze di limone distillate completano il prodotto apportando una nota di freschezza. Il risultato è una bibita estremamente delicata e “gentile”, di grande piacevolezza, con profumo fresco e floreale al naso ed un gusto dolce ma equilibrato, che trasmette una netta sensazione di naturalezza ed artigianalità.

“Il lancio di Fior Di Sambuco nel 2016 rappresenta l’inizio di un progetto particolare per i prossimi due anni, che sarà caratterizzato dall’elaborazione di prodotti molto particolari pensati per aprire un nuovo segmento in quanto sul mercato non vi sono punti di riferimento – spiega l’amministratore delegato di Cedral Tassoni Elio Accardo -. Tutto questo si inserisce in una nuova strategia di profonda innovazione inaugurata lo scorso anno con il lancio della Tonica Superfine Tassoni, che ha visto l’azienda presentarsi per la prima volta sul mercato con un nuovo prodotto a cinquant’anni dalla creazione della Cedrata Tassoni da parte di Carlo Amadei, nonno della nostra attuale presidente”.

Insomma, tutto lascia credere che il Fior di Sambuco abbia le carte in regola per diventare una delle novità dell’estate. E per portare in tutto il mondo un pizzico di Garda-Style.

Lascia un Commento