News

21 cantine in scena per “Profumi di Mosto” 2017

Mosto 2013-4

Ormai è diventata una tradizione per centinaia di appassionati e winelover di ogni età: un appuntamento che si rinnova ogni anno dall’ormai lontano 2002 per celebrare la fine della vendemmia sulla riviera del Garda bresciano. Domenica 8 ottobre torna “Profumi di Mosto”, tradizionale circuito enogastronomico nelle cantine della Valtènesi arrivato al traguardo della 16esima edizione.

Dopo gli oltre 1500 visitatori chiamati a raccolta nel 2016, la manifestazione punta a consolidare i  consensi mobilitando 21 cantine del comprensorio, suddivise in tre itinerari articolati fra le colline moreniche del Garda, tra Pozzolengo e San Felice del Benaco, attraverso i comuni dell’entroterra come Calvagese, Bedizzole e Puegnago e quelli rivieraschi come Moniga, Manerba, Padenghe.

Dalle 11 alle 18, le aziende accoglieranno il popolo di Profumi di Mosto proponendo in degustazione due vini, un rosso ed un chiaretto, abbinati a piatti della tradizione gastronomica bresciana realizzati in collaborazione con gli chef di alcuni fra i migliori ristoranti della zona, oppure accostati a specialità gastronomiche della cantina stessa o a prodotti tipici del territorio.

I vini proposti in degustazione nel corso della giornata dalle singole aziende saranno anche disponibili in degustazione per l’intera giornata ad un grande banco d’assaggio collettivo organizzato nella nuova Casa del Vino in Villa Galnica di Puegnago, sede del Consorzio Valtènesi.

Per ogni percorso è disponibile un carnet da 9 degustazioni (7 cantine più una cantina jolly scelta da uno degli altri due itinerari più la collettiva di Villa Galnica) al costo di 30 euro compreso il bicchiere, acquistabile il giorno delle manifestazione in ogni cantina dalla quale si sceglierà di partire. Consigliabile tuttavia l’acquisto online scontato a 25 euro sul sito www.profumidimosto.it, dove sarà possibile consultare in anteprima i percorsi con i rispettivi  abbinamenti vino-cibo. I carnet acquistati in prevendita saranno ritirabili a Villa Galnica di Puegnago o a Desenzano nel piazzale antistante la stazione di Desenzano. I tagliandi sono acquistabili anche con l’opzione del servizio bus per poter frequentare la manifestazione in piena sicurezza (solo in prevendita fino ad esaurimento posti).

Lascia un Commento