News Ospitalità

L’Unicorno vince a Londra come miglior agriturismo

Unicorno

Importante riconoscimento internazionale per il mondo dell’ospitalità gardesana: l’agriturismo Unicorno di Bedizzole, splendida struttura sperduta del 1654 sperduta nella quiete della campagna di Macesina, ha conquistato nei giorni l’Award for Excellence di Condè Nast Johansens nella categoria “Best green hotel”, sbaragliando la concorrenza di oltre 150 strutture di una ventina di Paesi diversi. Una grande soddisfazione per il Garda, che anche grazie a questo prestigioso premio continua a confermarsi come una delle mete più esclusive e ricercate nel mondo del turismo di lusso. Consegnati a Londra durante il World Travel Market, la più importante fiera mondiale del turismo, gli Award for Excellence sono una sorta d oscar alle strutture di eccellenza nel mondo: ad attribuirli per l’appunto una delle principali testate giornalistiche nel settore del turismo di alta gamma. L’Unicorno ha vinto in virtù di un fascino assolutamente unico che si incrocia con la sua storia: questa antica dimora secentesca, nata come casa padronale, è oggi di proprietà di Corrado Becchetti e della moglie Gabriella Binkert, che nel 2007 hanno dato il via ad una complessa operazione di restauro conservativo conclusasi nel 2013. L’atmosfera è d’altri tempi, ma gli standard alberghieri sono modernissimi ed esclusivi. Non mancano produzioni agricole che arrivano dalla tenuta, da degustare anche nell’attigua locanda. Per approfondimenti, ecco il link con la storia dell’Unicorno pubblicato da Garda Expo:  http://www.gardaexpo.com/lunicorno-dormire-tra-la-quiete-e-la-storia/

Lascia un Commento